Russi in Italia

Istituti promotori

 

Il progetto "Russi in Italia" è nato per iniziativa di un gruppo di docenti di Slavistica di quattro Università italiane che hanno condiviso la finalità di tracciare un quadro generale della presenza russa in Italia nella prima metà del Novecento nei suoi rapporti con la cultura e la società italiana.

I coordinatori delle unità di ricerca sono:

  • Antonella d'Amelia (Dipartimento di Studi umanistici dell'Università di Salerno - coordinatrice nazionale)
  • Elda Garetto (Dipartimento di Scienze della mediazione linguistica e di studi interculturali dell'Università di Milano) 
  • Stefano Garzonio (Dipartimento di Filologia, letteratura e linguistica dell'Università di Pisa) 
  • Daniela Rizzi  (Dipartimento di Studi linguistici e culturali comparati dell'Università di Venezia)

La ricerca è stata finanziata a più riprese dal MIUR nell'ambito dei progetti di rilevante interesse nazionale (PRIN 2005PRIN 2007PRIN 2009).

Statistiche