Russi in Italia

Leon Moiseevič Fiman


Luogo e data di nascita: Odessa, 1892
Professione: ingegnere

Fratello minore del leader politico rivoluzionario Jakov Fišman.

Nasce a Odessa nella famiglia di un ragioniere ebreo. Non si hanno notizie della sua vita in Russia. In Italia, a Napoli, dove arriva nel 1908, frequenta la Facoltà di Ingegneria e si laurea. Un altro fratello, Venjamin, dopo quattro anni di lavori forzati, nel 1913 fugge dalla Siberia attraverso la Cina, come Jakov, e giunto a Roma segue i corsi della Facoltà di Matematica.

Al contrario del fratello Jakov, Leon Fišman decide di non rientrare in Russia, ma rimanere a Napoli (abita in via Scarlatti, 110) e lavorarvi come ingegnere.

Il figlio Boris, nato a Napoli il 3 agosto 1916, diventerà un ufficiale dell’esercito italiano.

 

Fonti archivistiche

ASMAE. Archivio di Gabinetto. 1910-1923. B. 108. F. 130 Elen­co dei sudditi russi residenti nella Provincia di Napoli (Fischmann Leone).


Bibliografia

Bollettino ufficiale delle nomine, promozioni e destinazioni negli ufficiali. Ministero della Guerra 6 ottobre 1938.


Link

http://rulife.ru/mode/article/899/

 

Agnese Accattoli

20 luglio 2020



Indietro
Statistiche