Russi in Italia

Pavel Nikolaevič Ferzen


Luogo e data di nascita: Carskoe Selo, 4 luglio 1894
Luogo e data di morte: Roma, 10 novembre 1943

Figlio del generale Nikolaj Ferzen (1858 San Pietroburgo - 1921 Roma) e della principessa Sofija Aleksandrovna Dolgorukova (Carskoe Selo 6 luglio 1870 - Roma 17 novembre 1957).
Nel giugno 1922 dopo un viaggio a Nizza il conte Ferzen e la moglie sono autorizzati a rientrare a Roma dove già risiedevano. I coniugi sono stati a Nizza tra il 23 maggio (data in cui chiedono autorizzazioni alle autorità francesi) e il 7 giugno (data in cui sono autorizzati a rientrare). Pavel Nikolaevič partecipa attivamente alle riunioni del Circolo russo. Nell'archivio della Biblioteca Gogol' si conserva un avviso da lui redatto assieme a M. N. Gerbel, N. Lobanov, B. Reitarn, M. Sokolova, in cui viene notificata la discussione di diversi argomenti per l'anno di attività 1922-1923.
In Italia vivono anche i tre fratelli: Aleksandr Nikolaevič (San Pietroburgo 4 dicembre 1895 - Miazzina [Novara] 16 ottobre 1934); Ol'ga Nikolaevna ed Elizaveta Nikolaevna.

Nota
Nei documenti italiani s'incontra Paolo Fersen.

Bibliografia
V. Gasperovič, M. Katin-Jarcev, M. Talalaj, A. Šumkov, Testaččo. Nekatoličeskoe kladbišče dlja inostrancev v Rime, SPb. 2002.

Fonti archivistiche
Archivio Centrale dello Stato, Roma , Ministero dell'Interno, Direzione generale della Pubblica sicurezza, Affari generali e riservati, 1922, cat. A11, b. 11, f. Fersen Paolo - Conte n. 46.
Biblioteca Nazionale Centrale di Roma, Archivio della Biblioteca Gogol'.

Link
http://www.cemeteryrome.it/index.html (Cimitero acattolico di Roma)
http://www.vgd.ru/

Laura Piccolo, Bianca Sulpasso



Indietro
Statistiche