Russi in Italia

Arkadij Boitler


Professione: artista di varietà

Il suo nome compare nel fascicolo personale di Nikolaj Barabanov. Entrambi artisti di varietà, nel novembre del 1921, sono scritturati per una serie di spettacoli alla Taverna russa di Roma, in via Francesco Crispi 4.


Nota
Nelle fonti italiane s'incontra Arcadio Boitler.

Fonti archivistiche
Archivio Centrale dello Stato, Ministero dell'Interno, Direzione generale della Pubblica sicurezza, Affari generali e riservati, 1921, cat. A11, b. 13, f. Barabanoff Nicola n. 48.

Laura Piccolo

Indietro
Statistiche