Russi in Italia

Nadežda Georgievna Zabello


Luogo e data di nascita: Pietroburgo, 9 luglio 1891
Luogo e data di morte: Roma, 11 dicembre 1966
Professione: traduttrice
Residenza: via Antonio Cerasi, 16

Figlia dell'ultimo console generale di Russia a Roma Georgij Parmenovič Zabello, dal 1902 vive a Roma, in via Antonio Cerasi 16. Negli anni Quaranta svolge attività di collaboratrice e traduttrice della Federazione Italiana delle imprese agricole.
È sepolta nel cimitero acattolico di Testaccio, insieme al padre, alla madre Nadežda Vladimirovna Zabello (1868–1949) e alla sorella Olga (1902–1957).

Fonti archivistiche
Archivio centrale dello Stato, Roma, Ministero dell'Interno, Direzione generale della Pubblica sicurezza, Affari generali e riservati. 1926 A2. B. 19. F. Zabiello Nadeida ed Olga.
Archivio centrale dello Stato, Roma, Ministero dell'Interno, Direzione generale della Pubblica sicurezza, Affari generali e riservati, PolPol. B. 1465. F. Zabiello Nadia.

Vladimir Kejdan
Scheda aggiornata al 5 novembre 2018


Indietro
Statistiche