Russi in Italia

Roma, La Capanna russa

Laura Piccolo

Ristorante russo situato nel cuore di Roma, in via delle Colonnette 4-5, "il più originale ritrovo della capitale, decorato pitturato in stile Russo, dove si possono gustare tutte le specialità della Cucina Russa" («La Tribuna», 11-12 ottobre 1921). Al principio dell'estate del 1921, chiude per riposo estivo. Il ristorante e il personale si trasferiscono allora al "Kursaal" di Viareggio. Questo periodo rappresenta anche l'occasione per restaurare il locale. Nell'ottobre dello stesso anno, infatti, la "Capanna russa" riapre totalmente rinnovata e decorata in stile russo: il ristorante offre specialità russe sia a pranzo sia a cena, è sala concerti, cabaret, dopo la mezzanotte sala da ballo:"Colazioni dalle 12 alle 15; Pranzi dalle 19 alle 22. Durante i pranzi suonerà una sceltissima orchestrina Russa. Dalle 23 in poi Concerto Musicale. - Prezzi modicissimi" («La Tribuna», 11-12 ottobre 1921). La "Capanna russa" chiude definitivamente nel 1924.


Indietro
Statistiche