Russi in Italia

Napoli, Archivio di Stato

a cura di Giuseppina Giuliano

Piazzetta del Grande Archivio
80138 Napoli - tel. 081 5638111
e-mail: as-na@beniculturali.it
sito ufficiale: http://www.archiviodistatonapoli.it/asnaCMS/

L'Archivio di Stato di Napoli viene fondato nel 1808 con la denominazione "Archivio Generale del Regno", mutata nel 1815 in "Grande Archivio del Regno". Doveva riunire in un unico edificio gli archivi degli organi statali del Regno di Napoli (Regia Camera della Sommaria, Cancelleria, Segreterie di Stato dell'epoca viceregnale); gli archivi degli organi consultivi dello Stato (Consiglio Collaterale, Real Camera di S. Chiara); gli archivi del Cappellano Maggiore e degli organi giudiziari (Sacro Regio Consiglio, Gran Corte della Vicaria); gli archivi della Giunta di Stato, della Giunta degli Abusi, della Giunta di Sicilia; l'archivio dell'Amministrazione dei demani.
Vi pervengono dal 1860, oltre a documenti relativi agli organi di stato del periodo borbonico (Consulta di Stato, Gran Corte dei Conti e vari Ministeri), anche quelli appartenenti alle amministrazioni pubbliche del Regno d'Italia. Negli anni Trenta del Novecento inizia l'acquisizione di numerosi archivi privati, appartenenti soprattutto alle famiglie nobili del Regno di Napoli.
Nel corso del XX secolo sono stati aggiunti all'Archivio i documenti delle istituzioni provinciali e locali, in particolare quelli della Questura e della Prefettura di Napoli. Questi ultimi due fondi presentano materiali interessanti ai fini della ricerca sulla presenza dei russi a Napoli nella prima metà del Novecento.
All'interno del fondo della Questura sono stati esaminati gli elenchi dei russi residenti a Napoli tra il 1929 e il 1932.
All'interno del fondo del Gabinetto di Prefettura sono stati presi in esame i seguenti materiali:
- Consolato russo di Napoli (1914-1930)
- Rappresentanza in Italia per il commercio estero dell'URSS (1930-1933)
- Associazione italo-russa (1950-51).
Per l'organizzazione dei materiali della Questura di Napoli si rimanda alla guida del fondo: L'archivio della Questura di Napoli: inventario delle Disposizioni di massima (1902-1971), a cura di G. Buonaurio, coordinamento scientifico e saggio introduttivo di P. Franzese, Napoli, Luciano, 2000.
L'inventario del Gabinetto di Prefettura è invece informatizzato. È pertanto consultabile tramite chiave di ricerca al sito:
http://patrimonio.archiviodistatonapoli.it/xdams-asna/public/application/jsp/gabinetto.jsp

Statistiche