Russi in Italia

Vasilij Vasil'evič Suchomlin


Luogo e data di nascita: 1885
Luogo e data di morte: 1963
Professione: rivoluzionario

Figlio del narodovolec V. I. Suchomlin, rappresentante di spicco del movimento operaio internazionale, dal 1917 interviene sulle pagine dell’“Avanti”. Lo stesso anno si reca in Russia dove viene eletto all’Assemblea Costituente (prima convocazione) assumendo una posizione antibolscevica.
Durante la guerra civile Suchomlin svolge un ruolo importante nella politica del Partito dei socialisti rivoluzionari, in patria e all’estero. Successivamente fa parte dell’emigrazione. Nel 1951 ritorna inaspettatamente in Unione Sovietica attraverso la Cecoslovacchia.


Stefano Garzonio


Indietro
Statistiche