Russi in Italia

Arkadij Petrovič Stolypin


Luogo e data di nascita: Kolnober×e (oggi Lituania), 20 giugno 1903
Luogo e data di morte: Parigi, 11 dicembre 1990
Professione: letterato, giornalista

Figlio minore del ministro degli Interni dello zar Nicola II Pёtr Arkad’evič Stolypin (18621911) e di Ol’ga Borisovna Neidhardt (1859-1944). Dopo il 1917, quando la famiglia fugge da San Pietroburgo, vive per qualche tempo in Podolia (oggi Ucraina) nella tenuta del principe Vladimir Alekseevič Ščerbatov (1880–1920), marito della sorella Elena. Dopo la nazionalizzazione della tenuta e la morte di alcuni membri della famiglia Ščerbatov, nel 1920 insieme alla madre e alla sorella emigra in Italia, a Roma, dove si stabiliscono a Palazzo Stroganoff, ereditato dalla sorella; a Roma completa una parte dei suoi studi.
Nel 1924 si trasferisce a Parigi, entra all’École spéciale militaire de Saint-Cyr, ma è costretto ad interrompere gli studi per motivi di salute. Sposa Françoise Gra­cita Louis (1908-1993), figlia di Georges Louis, ambasciatore francese a San Pietroburgo nel 1909-1913; dal loro matrimonio nascono tre figli: Petr (19311967), Dmitrij (19342014) e Marija-Pa (19471999). Fino allo scoppio della Seconda guerra mondiale lavora in banca. Negli anni Venti e Trenta è spesso a Roma ospite della sorella Elena e del suo secondo marito Vadim Grigor’evič Volkonskij nel loro palazzo di Via Sistina.
Dalla metà degli anni Trenta lega il suo destino alla formazione politica Unione nazionale della nuova generazione russa (solidaristi): tiene i contatti con i diversi rappresentanti in Europa, viaggia di continuo ed è spesso in Italia. Nell’aprile 1938 assiste a Milano alla presentazione del programma, ne parla l'ingegnere Nikolaj Zabello, rappresentante in Italia, sono presenti Aleksandr Maksimov, Jurij Sokolov, A.N. Novikov ed altri. Successivamente dal 1942 al 1949 è presidente della sezione francese dell’Unione.
Dopo la guerra lavora come redattore all’agenzia di stampa France Presse, dal 1969 è membro della redazione della casa editrice Posev.

Pubblicazioni

Столыпин А.П. П.А. Столыпин. 18621911. Париж: Изд-во Е. Сияльской, 1927.

Столыпин А.П. На службе России: очерки по истории НТС. Франк­фурт-на-Майне; М.: Посев, 1986.


Fonti archivistiche

ACS. PS. 1926 А16. B. 29. F. Stolipine Arcady.

ACS. PS. 1927 A16. B. 101. F. Stolipine Arcady.

ACS. PS. Pol­Pol. Materia. B. 148. F. Unio­ne nazionale lavorativa della Nuova Genera­zione Russa.


Bibliografia

Les carnets de Georges Louis. T. 1-2. Paris: F. Rieder, 1926.
Рар Г.АИ будет наше поколенье давать истории отчет. Воспоминания. М.: Русский Путь, 2011.

 

Antonella d'Amelia

30 maggio 2020



Indietro
Statistiche