Russi in Italia

Roma, Soprintendenza alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea (G.N.A.M)


Viale delle Belle Arti, 131
00196 Roma
Tel. (0039) 06 322 981
http://www.ufficignam.beniculturali.it//

La Galleria nazionale d'arte moderna di Roma, istituita con regio decreto del 26 luglio 1883, diviene nel 1975 - con l'istituzione del Ministero per i Beni Culturali e Ambientali - una Soprintendenza speciale, la Soprintendenza alla Galleria nazionale d'arte moderna e contemporanea. La Soprintendenza rende disponibili al pubblico attraverso gli Archivi, la Biblioteca e il Catalogo, una serie di servizi e di materiali digitalizzati, consultabili ai fini della ricerca, facendo dialogare tra loro le diverse strutture dell'Istituzione.
Il patrimonio archivistico della Soprintendenza alla Galleria nazionale d'arte moderna e contemporanea è suddiviso nelle seguenti sezioni:
  • Archivio bioiconografico, costituito nel 1945 per volontà del Soprintendente del tempo Palma Bucarelli;
  • Archivio fotografico, costituito nel 1951 per volontà del Soprintendente Palma Bucarelli da un originario "Gabinetto Fotocinematografico", che riuniva Laboratorio, Archivio Fotografico e Fototeca;
  • Archivio storico, struttura permanente che raccoglie, inventaria e conserva documenti originali (atti istitutivi, regolamenti, verbali, attività connessa agli eventi espositivi, rapporti con artisti e musei, ecc.), che testimoniano la vita stessa dell'Istituto;
  • Fondi Storici, in cui si conservano il fondo Ugo Ojetti, il fondo De Carolis, il fondo Antonio Maraini, il fondo Valori Plastici, il fondo Galleria dell'Obelisco, il carteggio tra Giulio Aristide Sartorio e Pietro Giorgi.
Materiali relativi alla presenza di artisti russi sono conservati in ogni sezione degli archivi.

Scheda aggiornata al 20 gennaio 2012


Archivio bioiconografico
Fondi Storici: Fondo Antonio Maraini
Fondi Storici: Fondo De Carolis
Fondi Storici: Fondo Galleria dell'Obelisco
Fondi Storici: Fondo Ugo Ojetti
Fondi Storici: Fondo Valori Plastici
Statistiche