Russi in Italia

Aleksandr Lošakov


Professione: scenografo e produttore cinematografico

Architetto, scenografo e produttore cinematografico, lavora all'inizio per la casa cinematografica Ermol'ev, quindi per la Società Film Albatros. Nel 1924 passa alla Ciné-France-Film, dove inventa "scenografie tecnicamente semplicissime, capaci di ottenere i massimi effetti visivi e concedere allo schermo possibilità assolutamente nuove" per film di contenuto fantastico. Ad esempio, per l'ultima opera di A. Volkov Les ombres qui passent crea degli spazi giganteschi, molto suggestivi, che si trasformano rapidamente.
Nel 1923 viene in Italia con la compagnia Film Albatros per completare un film, al quale devono prendere parte anche 1500 comparse italiane munite di regolare contratto. Giungono insieme a lui gli altri artisti della Film Albatros di Parigi: Valentina Dlužnevskaja, Boris Fastovič, Nikolaj Kolin, Tamara Kolina, Aleksandr Kamenka, Solomona Kamenka, Natalija Kovanko, Vjačeslav Turžanskij.

Filmografi
1918 - Otec Sergij (scenografo), Konkurs krasoty (scenografo e produttore)
1921 - L'Enfant du carneval, Justice d'abord, L'Ordonnance, Le Sens de la mort, La Contes des mille et une nuits, La Pochade
1922 - La Quinzième Prélude de Chopin, Tempêtes, Nuit de Carneval
1923 - La Maison du mystère, Le Brasier ardent, Le Chant de l'amour triomphant, Calvaire d'amour
1924 - Kean ou Désordre et Genie, Ce cochon de Morin, Les ombres qui passent, Ame d'artiste, La Dame masquée, La Cible, Le Lion des Mogols, Le Chiffonier de Paris
1927 - Sheherezade (insieme a B. Bilin'skij).

Bibliografia
Leyda Jay, Storia del cinema russo e sovietico, Milano 1964.
Russkaja emigracija. Literatura. Istorija. Kinoletopis'. Materialy meždunarodnoj konferencii. Tallin, 12-14 sentjabrja 2002, Jerusalem-Tallin 2004.
Toeplitz J., Drei Wege des französischen Films, in Toeplitz J., Geschichte des Films, Band 1, 1895-1928, Berlin 1984, pp. 447-472.

Nota

Nei documenti italiani si incontra come Lochakov A.

Fonti archivistiche
Archivio Centrale dello Stato, Ministero dell'Interno, Direzione generale della Pubblica sicurezza, Affari generali e riservati, 1923, cat. A11, f. 1 Artisti cinematografici russi.

Giuseppina Giuliano

Nell'immagine il famoso attore Ivan Mozžuchin in una scena del film Padre Sergio (1918) di A. Lošakov.


Indietro
Statistiche